Chi ti legge ha dei difetti e se cerchi di mostrarti perfetto risulterai poco credibile, oltre che antipatico.

Agenzia Paganelli

Se vuoi nascondere un cadavere mettilo nella seconda pagina di Google (tanto nessuno lo vedra’).

Agenzia Paganelli

Prima di tutto “mobile first”

Nelle ultime 24 ore quante volte hai usato il tuo smartphone? E il tuo computer? Se ti avessi fatto questa domanda anni fa, sono convinto che la risposta non sarebbe stata così scontata. Oggi, 2019, stiamo vivendo l’epoca del “mobile”. Basti pensare che  lo scorso anno il 65% degli accessi a internet è stato effettuato tramite smartphone e tablet.

Dicci qual e’ il tuo obiettivo ma non come arrivarci. Saremo noi a fornirti i migliori strumenti di comunicazione per raggiungerlo insieme.

Agenzia Paganelli